Proposta di viaggio

Le grandi classiche del nord

Liegi - Bastogne - Liegi - Amstel Gold Race - Giro delle Fiandre - Gand - Wevelgem

(9 giorni / 8 notti)

Viaggia a modo tuo.

Scopri gli itinerari per sportivi
L'isola di Cipro
Viaggio in bici da corsa in Belgio

Livello difficoltà:

Medio

Parti per il tuo viaggio in Belgio in bici da corsa.

Questo tour ci permetterà di conoscere le grandi Classiche fiamminghe di primavera, pedalando sui percorsi di Amstel Gold Race, Giro delle Fiandre, Gand-Wevelgem e Liegi-Bastogne-Liegi. La scoperta del territorio sarà integrata da visite ad altri luoghi di interesse.

Programma di massima

1° giorno – Milano/Liegi (dist. Km 850)

Al mattino presto (h. 6) partenza in pullman, pranzo libero e arrivo nel pomeriggio a Liegi (h. 18), sistemazione in albergo e cena (h. 19). Dopo cena (h. 20.30) visita d’insieme della città vallone e del Palazzo dei Principi (esterno).

2° giorno – Liegi/Maastricht (dist. Km. 35) – La Liegi-Bastogne-Liegi

Colazione (h. 8). Trasferimento in bus (h. 9.30) a Stavelot (h. 11) per l’uscita in bici sugli ultimi 90 chilometri della Liegi-Bastogne-Liegi, con l’ascesa di alcune celebri côte, tra le quali la Redoute, la Roche-aux-Faucons e Saint-Nicolas. Rientro nel pomeriggio (h. 17) e partenza per Maastricht (dist. Km. 35), cena (19.30) e pernottamento in albergo. In serata visita d’insieme della città del Limburgo.

3° giorno – Maastricht/Bruxelles (dist. Km. 130) – L’Amstel Gold Race

Colazione (h. 8). Uscita in bici (h. 9.30) sugli ultimi 70 chilometri dell’Amstel Gold Race, con il passaggio di una decina di muri, tra i quali Keutenberg, Geulhemmerberg e Bemelerberg, prima dell’arrivo sul celebre Cauberg. Rientro nel pomeriggio e partenza (h. 15) per Bruxelles. Sistemazione in albergo, cena (h. 19.30) e pernottamento.

4° giorno – Bruxelles -  visite turistiche/riposo

Mezza pensione in albergo. Dopo la colazione, in mattinata visita alla factory di Eddy Merckx, in località Zellik, nei dintorni di Bruxelles. Nel pomeriggio visita turistica di Bruxelles, dalla Grand Place e i suoi palazzi al Manneken Pis, dal castello reale al parco del Cinquantenario e all’Atomium, cena e pernottamento.

5° giorno – Bruxelles/Oudenaarde (dist. km. 80) – Il giro delle Fiandre

Colazione (h. 8). Trasferimento in bus a Oudenaarde per l’uscita in bici (h. 10.30) sugli ultimi 70 chilometri del Giro delle Fiandre, con il passaggio su alcuni muri che hanno fatto la storia della Classica sul pavé, tra i quali Koppenberg, Kruisberg, Oude Kwaremont e Paterberg. Rientro in albergo (h. 15) e visita al museo della Ronde nel centro di Oudenaarde. Cena (h. 19.30) e pernottamento.

6° giorno – Oudenaarde – Il giro delle Fiandre

Mezza pensione in albergo. Dopo la colazione (h. 8) uscita in bici (h. 9.30) di 60 chilometri sulla parte orientale del percorso del Giro delle Fiandre, con il passaggio su Molenberg e Valkenberg, sui lunghi tratti di pavé di Kerkgate e Paddestraat, nonché sul celebre Muur van Geraardsabergen e sul Bosberg, gli ultimi due muri del vecchio tracciato che si concludeva a Meerbeke. Rientro nel pomeriggio (h. 15) e visita al birrificio Roman, in località Mater. Cena (h. 19.30) e pernottamento.

7° giorno – Oudenaarde/Gent/Bruges (dist. Km. 70) - visite turistiche/riposo

Colazione (h. 8). In mattinata (h. 9.30) trasferimento in bus a Gent. Visita d’insieme della città, dalla cattedrale al municipio, alle rive del fiume Leie che attraversa la città. Dopo pranzo (h. 15) trasferimento in bus a Bruges per una visita d’insieme della città, con la piazza del mercato (da cui prende il via ogni anno il Giro delle Fiandre), il centro storico circondato da canali e le antiche porte cittadine. Cena (h. 19.30) e pernottamento a Bruges.

8° giorno – Bruges/Roeselare/Roubaix (dist. Km. 60) – La Gent-Wevelgem

Colazione (h. 8). In mattinata (h. 9.30) trasferimento in bus a Roeselare, visita al museo del ciclismo belga. Dopo pranzo uscita in bici (h. 14.30) di 50 chilometri sul percorso finale della Gent-Wevelgem, con attraversamento del Kemmelberg e Monteberg. Trasferimento in bus (h. 17) a Roubaix per la visita del celebre velodromo. Cena (h. 20) e pernottamento.

9° giorno – Roubaix/Italia (dist. Km. 1050)

Colazione (h. 8). Dopo la colazione (h. 9.30) partenza per Milano, con arrivo previsto attorno alle 23.

 

La quota comprende:

La quota non comprende:

Scopri in anteprima
i nuovi itinerari,

iscriviti alla newsletter.

Accetto il trattamento dei dati personali da parte di Zerotrenta Srl.