Proposta di viaggio per cicloturismo

Franciacorta e lago d'Iseo.

2015: 20/22 marzo | 24/26 aprile | 15/17 maggio | 19/21 giugno | 17/19 luglio | 21/23 agosto | 18/20 settembre | 21/26 settembre | 9/11 ottobre

(3 giorni / 2 notti da venerdì a domenica)

Franciacorta
Franciacorta e lago d'Iseo cicloturismo

Livello difficoltà:

molto facile
(80 chilometri)

Percorso:

Prevalentemente asfalto, pochi tratti sterrati

Andatura media:

18/22 Km orari

Bicicletta consigliata:

Da Touring o MTB

Parti per il tuo viaggio in bici in Franciacorta e lago d'Iseo.

La Franciacorta si trova nel cuore della Lombardia, a due passi da Milano, affacciata sulle sponde del Lago d'Iseo in un'area che comprende 19 Comuni della Provincia di Brescia. Il prezioso patrimonio culturale, storico e naturale di questa terra è disseminato in splendide cornici verdeggianti, lungo i dolci declivi delle antichissime colline di origine morenica, che fanno della Franciacorta un territorio da scoprire, assaporare e respirare.

Il lago d'Iseo da sempre attira da tutto il mondo scrittori e artisti, pensatori e turisti curiosi: un bacino incantevole e romantico, circondato da ulivi e castagni, incastonato come un gioiello fra i monti e abbracciato da colline che digradano dolcemente verso la Franciacorta, terra di vini straordinari.

Programma

Cicloturismo in Franciacorta1° giorno |  Iseo e i vigneti della Franciacorta circa 30 chilometri

Pranzo e cena in albergo (in base all’orario di arrivo).

In questa prima giornata, dopo il pranzo in albergo partenza per una escursione attraverso le colline della Franciacorta su strade poco trafficate e piste ciclabili. Raggiungeremo vigne e campi, piccoli borghi e ambiti di particolare interesse naturalistico, punti panoramici e luoghi d’interesse storico-artistico. Durante l’escursione faremo sosta in una cantina per la visita e per una degustazione del famoso vino Franciacorta con possibilità di acquisto.  Rientro in serata a iseo. La cena sarà servita in albergo.

2 giorno | giro di Montisola circa 20 chilometri

Colazione – Pranzo in ristorante – Cena in pizzeria.

Ci aspetta una bellissima giornata, in mattinata raggiungeremo Sulzano per imbarcarci con le biciclette sul battello che ci porterà in pochi minuti a Montisola, la più grande isola lacustre europea, chiusa al traffico automobilistico: una vera e propria oasi in mezzo al lago, dove la modernità viene prepotentemente lasciata fuori. Sbarcheremo a Peschiera Maraglio, una sosta per un buon espresso e poi inizieremo il nostro giro dell’Isola attraversando i borghi di Sensole, Siviano e Carzano. Il pranzo sarà previsto in ristorante tipico e nel pomeriggio avremo tempo libero un bagno o per relax. Rientreremo in albergo in serata e poi tutti in pizzeria per una pizza italiana doc.

3° giorno | San Pietro in Lamosa e Abbazia Olivetana di Rodengo  Saiano circa 30 chilometri

Colazione in albergo.

La nostra mattinata sarà dedicata ad una escursione nei dintorni di Iseo. Il percorso odierno  si snoda a ridosso della Riserva naturale “Torbiere del Sebino” una zona paludosa dalla quale fin dalla fine del 1700 si estraeva la torba, un combustibile con una resa calorica superiore alla legna. Faremo una sosta  al monastero di San Pietro in Lamosa, il cui nucleo più antico risale all’XI secolo e all’Abbazia Olivetana di San Nicola a Rodengo Saiano, uno dei più imponenti complessi monastici d’Italia, ricco di tesori d’arte. Rientro in albergo e partenza per i luoghi di provenienza.

Quota individuale di partecipazione

Da ottobre a marzo

€ 299,00

aprile e maggio

€ 310,00

Da giugno a settembre

€ 330,00

Supplemento singola € 150,00

Notte supplementare pre/post tour su richiesta.

I nostri tour si effettuano con un minimo di 6 e un massimo di 15 persone, per piccoli gruppi precostituiti condizioni di favore.

 

La quota comprende:

La quota non comprende:

 

Scopri in anteprima
i nuovi itinerari,

iscriviti alla newsletter.

Accetto il trattamento dei dati personali da parte di Zerotrenta Srl.